Ddl per proteggere i bambini

Ricordate Leelah Alcorn? La transgender statutinense che si è tolta la vita a fine 2014 a soli 16 anni perché non accettata dai genitori cristiani conservatori ? Bene, il Presidente degli Stati Uniti, Barack Obama nell’aprile 2015 propose una legge (chiamata appunto come la giovane) che aveva il compito di proteggere i bambini omosessuali da possibili terapie “riparative” o pressioni negative di ogni tipo da parte dei famigliari. In Italia in questi giorni Sergio Lo Giudice, politico e attivista per i diritti LGBTQ, ha proposto un disegno di legge simile, probabilmente ispirato proprio dalla legge di Obama. Non ha tardato la reazione di quotidiani catto-biggotti e di estrema destra (come il Giornale) che subito si sono allarmati sostenendo che la sinistra ha intenzione di punire chi vuole convincere i bambini a non diventare gay… In realtà il ddl non dice questo, quindi basta con questa disinformazione da due soldi proveniente sempre dai soliti ambienti marci! Il Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Psicologi  dichiarò già qualche anno fa la sua posizione in merito a quei terapisti che accettano di “curare” bambini o adolescenti omosessuali o presunti tali. Il ddl si propone di tutelare i minori proprio su questo versante, sono infatti previste multe salatissime (oltre la radiazione temporanea dall’albo) per quegli specialisti che offrono i loro servigi per convertire i bambini, facendoli “tornare” etero . Come hanno appurato moltissime ricerce scientifiche (sia nazionali che internazionali) con queste terapie riparative si danneggia solo ed unicamente il minore in questione, spesso portandolo ad uno stato di depressione e non accettazione di sé che in molti casi può sfociare in un gesto estremo. Non si può tornare etero poiché NON si diventa omosessuali.
leelah

Nonostante l’Organizzazione Mondiale della Sanità eliminò l’omosessualità dalla lista delle malattie mentali ben 26 anni fa (quindi non proprio l’altro ieri) ci sono ancora tantissime persone che continuano a considerarla un disturbo, qualcosa da curare, una deviazione da quella che una persona normale dovrebbe essere. Mi domando da dove certa gente prenda le argomentazioni o in che modo le giustifichi dopo che anche la scienza le smentisce… Ad ogni modo direi che dopo tutti questi anni sia il caso di adattare le leggi per tutelare i minori da violenze psicologiche scaturite da teorie smentite dall’OMS e dagli Ordini degli Psicologi di ogni paese.

Annunci